Accedi al sito
Serve aiuto?
Architetto Enrico Scoponi
Studio di Architettura, Restauro e Bioedilizia

Portfolio » Santuario Madonna delle Grazie

consolidamento

Chiesa di Santa Maria delle Grazie.

Le prime notizie documentarie ne attestano l’esistenza fin dal 1333, epoca in cui le fu annesso un ospedale sotto l’invocazione della Vergine delle Grazie che per quasi due secoli operò nell’ambito dell’assistenza ai bisognosi.

Nel 1492, grazie all’intervento della Comunità, il complesso fu integralmente ricostruito e il nuovo edificio, opera dell’architetto Michele Sanmicheli, fu terminato nel 1510; ma a causa di problemi di staticità  nel 1695 l’edificio subì diversi stravolgimenti che compromisero l’originario progetto.

Il complesso oggi è a navata unica e sui muri sono visibili gli affreschi contemporanei alla originaria ricostruzione, in particolare, pregevole è sicuramente il trecentesco affresco della Madonna delle Grazie, che nel corso di un restauro del complesso eseguito nel 1906, fu dotato anche di una corona d’oro ornata di gemme venerata dagli abitanti del luogo che nella prima domenica di giugno in processione si recano al santuario per ricordare la sacra immagine.